onirico

il cinema di fiction lo è per sua natura.  bizzarro però aver visto nel giro di pochi giorni the art of sleep, che tematizza il sogno in una commedia, e inland empire, ancora un lynch capace di scaraventarti a capofitto negli incubi di qualcun altro, e anche questa volta con una donna protagonista di odissee (conoscitive) che di solito cinematograficamente sono maschili.
(io intanto mi sveglio la mattina sognando che provo a lavorare a maglia e non sono più capace, o che mangio un dolce buonissimo di cui so la ricetta e poi nel sogno mi sveglio e la dimentico, e solo scrivendolo in questo momento mi rendo conto che deve averci a che fare il libro di cui sotto.)

Annunci

2 risposte a "onirico"

  1. Kit marzo 12, 2007 / 2:31 pm

    Ma Inland Empire come ti è sembrato? Io per ora lo temo, non so se ho voglia di entrare nel mondo psicoide di Lynch stavolta…

    Mi piace

  2. rose marzo 12, 2007 / 5:55 pm

    vai solo se opportunamente corazzata e accompagnata… è cupo, sporco e desolante come non mai. bello, ma in senso molto lato, non so se mi spiego.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...