the big smoker

è un blog di notizie su londra che ha come simbolo la silhouette della centrale elettrica di battersea, sagoma londinese a cui è facile affezionarsi perché è visibilissima e, pur essendo praticamente in centro, resta uno dei posti dismessi non ancora riconvertiti e pertanto fascinosi. ora pare che abbiano deciso cosa farci, e si faccia; il progetto ha un sito dove c’è anche un po’ di storia (a me piace questa foto della costruzione).

04.05.2004  trovato derelictlondon.com, dove le foto (più di 600) di luoghi in disuso sono accompagnate da brevi note informative: dice che la bps è il sito dismesso più grande d’europa in un centro urbano (15 ettari).
tramite la mia prima ricerca con feedster ho letto su livejournal il racconto di una ragazza che l’ha visitata un paio di settimane fa.
sempre a proposito di fumo di londra, pare non sia male la rivista smoke.

23.06.04: altri edifici londinesi e britannici del novecento attualmente a rischio: risky buildings.

20.01.05: robert elms’ footnotes and queries about london.

16.07.2005: battersea power station community group.

07.06.2021 Il tempo passa, i link diventano obsoleti e la BPS cambia.
Il tanto atteso recupero è quasi terminato https://batterseapowerstation.co.uk/

ma ci sono ancora tracce di archeologia industriale in rete per noi nostalgici, per i quali andare a pranzo alla BPS non era proprio una priorità
foto di Michael Collins
foto di Peter Dazeley
foto di un open day tenuto nel 2013
altre foto (probabilmente un po’ di caro vecchio trespassing)