notti fresche in città

oppressa dal peso peloso di un felino appiccicoso, l’altra notte ho fatto un brutto sogno di lavoro e stanotte mi sono aggirata in una berlino di fantasia cercando di ricordare l’ortografia dei toponimi. adesso vado per qualche giorno in montagna, dove fa ancora più fresco ma non ci sono gatti. causa altitudine, di solito si fanno sogni in technicolor.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...