lo scrittore nell’armadio

«non ricordo di aver deciso di diventare scrittore. si decide di diventare dentista, o postino. per me, scrivere è come essere gay. alla fine ammetti che è questo che sei, esci allo scoperto e speri che nessuno scappi via.»
(mark haddon, b is for bestseller, «the observer», 11 aprile 2004)

Annunci

3 risposte a "lo scrittore nell’armadio"

  1. wilson maggio 20, 2004 / 2:51 pm

    Proprio ieri ho finito di leggere ‘The Curios Incident…’ 😉

    Mi piace

  2. rose maggio 20, 2004 / 3:00 pm

    io ho quel carattere schifoso per cui dovrò aspettare che non si parli più bene del libro per decidermi a leggerlo.
    bello?

    Mi piace

  3. Garnant maggio 20, 2004 / 8:15 pm

    Anche io devo decidermi. Conosco tutto questa gente che secondo me ha la sindrome di Asperger, dovrebbe piacermi. La citazione mi piace enormemente.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...