kindertotenlieder di gisèle vienne

il 25.5  al festival uovo, superstudio più, milano (patito, più che visto, tanto i posti erano orrendi):
recensione
video
qualche altra immagine
sì, vero che a teatro si possono vedere spettacoli più complessi e più interessanti ma questo, per l’uso degli automi e della musica, ha senz’altro un suo perché.

(ma questa immagine? io non ho visto niente del genere quella sera…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...