ma credetemi, esistono!

si cominciava a disperare, ieri sera, dopo aver passato ore in un mazdapalace semideserto in attesa degli anarchistes (anche stavolta, la sincronia vita mia-concerti estivi è finita in un buco nero – ma delle quattro cinque band per sentire le quali la festa di liberazione estorceva cinque euro, neppure il nome rimanga, anche se forse sarebbe giusto additare al pubblico ludibrio le loro nefandezze).
ieri sera, pubblico poco. ma les anarchistes sono arrivati. e hanno suonato.

un’oretta più un paio di stornelli popolari con la chitarra senza spinotto, perché ormai si era fatta l’una e mezza e ci stavano cacciando via. si è sentito qualche pezzo del disco che uscirà dopo l’estate, e qualche cavallo di battaglia. l’inno a oberdan che mi aveva fulminato all’inizio del concerto dell’anno scorso (assai diverso: una torrida serata piena di gente al teatro della cooperativa) è arrivato alla fine, in un arrangiamento tirato da uno shuffle ballerino. les anarchistes sono da vedere ogni volta che capitano a tiro, ché gente che suona così non ne gira mica tanta. (e bisogna andare numerosi, perché di pubblicità loro non se ne fanno, e portare la macchina fotografica, perché ieri non c’era nessuno che gli faceva le foto e in rete ci sono sempre le solite tre, dove non si vede né nicola toscano chino a maltrattare con amore le sue chitarre né mirco sabatini scalzo alla batteria.)
di attenzione e d’anarchia (un bel covo di splinderiani della notte, quelli col template nero) è il blog del cantante marco rovelli, che tiene anche il blog della banda. essa ha un sito, purtroppo flash e poco aggiornato (colpa del tastierista, pare).
ndr: l’uso di parole come «stornelli» e «shuffle» in questo post potrebbe non avere alcuna attinenza con il significato dei termini stessi.

Una risposta a "ma credetemi, esistono!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...