quando si va a vedere le mostre

al pac di milano, una delle cose belle (oltre la mostra) è la lunga vetrata del pianterreno che dà sui giardini di villa belgiojoso.  ora, per la personale di grazia toderi, a sorpresa si trovano dei bellissimi vetri neri che filtrano il paesaggio come una specie di eclisse.  e al piano di sopra c’è nata nel ’63, con la bimba-bambola che cerca la sua orbita ispirata dell’allunaggio del ’69.
(le videoinstallazioni sono belle, ma sarà voluto che quelle grandi siano così sgranate? di nuovo la mia crociata anti-dvd nei luoghi pubblici.)

2 risposte a "quando si va a vedere le mostre"

  1. spider febbraio 7, 2007 / 2:11 pm

    E dietro la vetrata le sculture di Melotti…
    E’ uno dei luoghi di Milano che amo di piu’

    "Mi piace"

  2. rose febbraio 7, 2007 / 6:38 pm

    sì, è un angolo speciale.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...